Routing Statico con Packet Tracer

Da Wiki-itsos.
Versione del 4 nov 2015 alle 16:23 di EndriHaxhiu (Discussione | contributi) (Creata pagina con " Data: 30 Ottobre 2015 Autori: Endri Haxhiu...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Data: 30 Ottobre 2015

           Autori:	Endri Haxhiu


           Classe: 4 INFORMATICO B


           Laboratorio: Routing Statico tra due Reti 


           Schema: Schema Logico svolto con  Packet-Tracer:

imm1

 Obiettivi:
1) Impostare il Routing Statico tra due Reti.


          Background:


                 -Strumenti utilizzati su Packet Tracer:


                     Router : Cisco 1841


                     Switch:  Cisco 2950-24

Schema:

imm2

Tabella degli indirizzi:

imm3

Abbiamo il PC 1 appartenente alla rete 170.1.1.0 e questi sono i suoi dati:

imm4

Abbiamo il PC 2 appartenente alla rete 192.168.1.0 e questi sono i suoi dati:

imm5


Configuriamo le interfacce dei due router.

FastEthernet 0/0


imm6

FastEthernet 0/1

imm7

Configuriamo Successivamente le interfacce del 2° Router:

FastEthernet 0/0

imm8

FastEthernet 0/1 

imm9

Successivamente dopo aver configurato i due router proviamo a dare il comando ping dal PC1 alle due interfacce del Router0.

imm10


E vediamo che i pacchetti vengono spediti correttamente. Visualizziamo la Routing Table del Router0. Per fare ciò entriamo nella CLI del router e digitando il comando SHOW IP ROUTE.

imm11

Eseguiamo il comando Ping dal PC2 verso le due interfacce del Router1.

imm12

Anche in questo caso notiamo che i pacchetti sono stati spediti con successo. Visualizziamo la tabella di Routing del Router1.

imm13

Proviamo ad eseguire il comando Ping dal PC 1 al PC 2 imm14

Notiamo che i due PC non comunicano tra di loro.

E qui entra in gioco il ROUTER STATICO che ha il compito di Instradare il pacchetto utile per far comunicare le due reti.

Per configurare il Router Statico bisogna andare negli appositi router nella sezione 'Static' e configurare la rotta che il pacchetto deve seguire.

Router0 della rete 170.1.1.0: (Vedi Schema Sopra)

imm15

  • Inserire in Network la rete del PC con la quale si vuole interagire.
  • Inserire la Subnet Mask della rete di destinazione.
  • In Next Hop inserire l'indirizzo del router che conosce il percorso per la network di destinazione

E successivamente premere Add per aggiungere la Rotta Statica

imm16

Notiamo che la nostra Rotta Statica è stata aggiunta correttamente.


Eseguire lo stesso passaggio anche per il secondo router.

Router1 della rete 192.168.1.0: (Vedi Schema Sopra).

imm17

  • Inserire in Network la rete del PC con la quale si vuole interagire.
  • Inserire la Subnet Mask della rete di destinazione.
  • In Next Hop inserire l'indirizzo del router che conosce il percorso per la network di destinazione

E successivamente premere Add per aggiungere la Rotta Statica

imm18 imm19

Notiamo che la nostra Rotta Statica è stata aggiunta correttamente anche in questo caso.


Per vedere se i nostri due PC di reti diverse riescono a comunicare scriviamo sul Prompt dei comandi il comando PING e vediamo se i nostri pacchetti sono stati spediti con successo.


1°Caso:

imm20

I pacchetti sono stati spediti con successo.

2° Caso:

imm21

Anche in questo caso vediamo che i pacchetti sono stati spediti correttamente.

Questo significa che i due PC di rete diverse riescono a comunicare tra di loro attraverso il Routing Statico.